Giveaway di gennaio

Qualche tempo fa abbiamo presentato una collezione di stoffe irresistibile e dall’infinito potenziale (bella forza… se non sono fantastiche, non le prendiamo).

La collezione si chiama Paradise e si compone di fantasie a fiori stilizzati sui toni del rosa e del grigio, con un decisivo tocco di blu, che dà al tutto un piglio dinamico e piuttosto modaiolo.

Noi ce ne siamo innamorati.

Siccome la collezione Paradise sta avendo molto successo, abbiamo pensato di far felici i nostri fan, mettendola in palio in questo secondo giveaway!

160116_giveaway01

Non siete ancora nostri fan su Facebook?

E cosa aspettate?

Diventatelo subito e partecipate all’estrazione di questo versatile kit!

Il pacchetto è composto da sei scampoli di 45 x 55 centimetri, in sei diverse fantasie – quelle che vedete nella foto – vale a dire l’equivalente di circa un metro e mezzo quadrato da tagliuzzare, assemblare e ricucire come più vi aggrada.

Ecco come tentare di aggiudicarsi il set di fat quarter della collezione di stoffe da patchwork Paradise:

– Diventate nostri fan su Facebook (se non lo siete già)

– Condividete il nostro post in cui lanciamo questo giveaway

– Incrociate le dita fino alle ore 20.00 del 24 gennaio 2016, giorno dell’estrazione

Cosa fare in caso di vincita:

– Vantarsi con tutte le amiche (opzionale)

– Cucire qualcosa di bellissimo che diventerà bellissimissimo grazie alle stoffe della collezione Paradise

Se, poi, vi va anche di mandarci una foto del vostro lavoro, patchwork o non patchwork, noi saremmo felici di vederla.

Cosa fare in caso di mancata vincita:

Tenete d’occhio la nostra pagina Facebook, ma soprattutto il nostro blog (perché se non interagite con qualcuno per un po’, poi Facebook non ve ne mostra più gli aggiornamenti e voi non sapete più che cosa combina, mentre sul nostro blog trovate sempre notizia di tutto quello che facciamo): ci saranno altre iniziative e potrete ritentare la fortuna.

Forza, tentate subito!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.