Le vincitrici della prima challenge di Patchworkvictim

Questo 2017 sta correndo via velocissimo, per noi di Patchworkvictim è stato caratterizzato da tante novità, molto lavoro ma anche tantissime soddisfazioni. Vorrei raccontarvi di tante novità che ci attendono nelle prossime settimane e nei prossimi mesi, ma prima bisogna rendere onore alle dieci amiche che hanno partecipato alla prima challenge lanciata dal nostro negozio in occasione del Trieste Modern Fun.

Il tema della challenge era “La tua casa immaginaria”, i tessuti a disposizione erano quelli della collezione “Loft life” della Stof, che potevano essere integrati con dei solidi a piacere. La giuria a cui abbiamo affidato il difficile compito di valutare i progetti realizzati è composta da due super esperte del modern patchwork, Daria Blandina e Roberta Sperandio, che hanno organizzato insieme a noi il Trieste Modern Fun e che chi frequenta il laboratorio di Trieste ritroverà in diversi corsi e workshop questo autunno. I premi in palio erano un buono acquisto di 50 € da spendere su Patchworkvictim ed un premio in tessuti offerto dalla Stof; ma in realtà i lavori erano così belli che… Ci siamo fatte prendere la mano ed abbiamo esagerato!

Ecco i lavori in concorso, gentilmente fotografati da Roberta nella splendida cornice verde di Valbruna.

vincitrici

Da sinistra Gaby Weidemann, Marinella Florian, Bojana Rudl, Nadia Magnaguagno, Rita Milocco.

non vincitrici

Da sinistra Maria Marzona, Mikaela Polesel, Mina Nulli, Sonja Lovrič, Eleonora Toso.

La vincitrice del premio Patchworkvictim (buono di 50,00 € da spendere sul nostro sito) è Marinella Florian.

Marinella

Bella interpretazione modern della casa. È stata usata la tecnica Improv, il mix colore e design è buono e la quiltatura con doppio trasporto azzeccata al design originale.”

La vincitrice del premio offerto dalla Stof è Bojana Rudl.

Bojana

Lavoro di design originale con tanti particolari che rendono la composizione piacevole. Modern con un tocco di tradizionale nell’uso delle Flying Geese. Lavorazione accurata.”

La vincitrice di un ulteriore piccolo premio Patchworkvictim è Gaby Weidemann.

Gaby

Bella e varia interpretazione della casa dei sogni. Buono e armonioso il design e il posizionamento dei vari elementi. Lavorazione tecnicamente buona.”

La vincitrice di un eccezionale premio offerto da Daria e Roberta è Nadia Magnaguagno.

Nadia

Lavoro divertente e diverso perché l’interpretazione della casa è stata nella sua planimetria. I dettagli come la macchina per cucire sono stati abilmente ricavati dai motivi dei tessuti. Buona lavorazione.”

La vincitrice di un eccezionale premio offerto da Daria e Roberta è Rita Milocco.

Rita

Buon lavoro Modern Minimal, semplice e pulito ma studiato nell’accostamento delle forme e dei tessuti. Buona lavorazione e quiltatura circolare con doppio trasporto.”

A breve contatteremo le vincitrici per concordare la consegna dei rispettivi premi.

Il restante dei lavori partecipanti che hanno interpretato la casa in modo comunque personale sfidandosi con i tessuti della challenge“.

Il lavoro di Maria Marzona.

Maria

Il lavoro di Mikaela Polesel.

Mikaela

Il lavoro di Mina Nulli.

Mina

Il lavoro di Sonja Lovrič.

Sonja

Il lavoro di Eleonora Toso.

Eleonora

Da tutto lo staff di Patchworkvictim un enorme grazie a tutte voi che avete deciso, con intraprendenza e generosità, di partecipare alla nostra prima challenge; speriamo vi siate divertite, siamo onorati di poter esporre i vostri lavori nel nostro negozio.

Un infinito grazie a Daria ed a Roberta, che ci hanno aiutato ad organizzare questa nostra prima challenge, si sono assunte di buon grado il difficile ruolo di valutare i progetti realizzati ed hanno offerto due ulteriori premi per le partecipanti.

E per chi non è riuscito a partecipare ma avrebbe voluto… Tenete in allenamento le rotelle, ne riparliamo il prossimo anno!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.