,

Patchworkvictim presenta “Le Divine”

Non vedevamo l’ora di presentarle, perché ci stiamo lavorando da un po’.

Parlare di borsette ci sembra ora limitativo, perché per noi sono un progetto più ampio a lungo coccolato, studiato, riorganizzato, a tratti rimandato, da capo ragionato e, ora, fieramente realizzato.

Patchwork victim, fashion victim e trendsetter all’ascolto, vi presentiamo…

Le Divine

Le Divine sono borse completamente made in PatchworkVictim, da noi, con le nostre teste e le nostre mani, con le nostre super stoffe da patchwork e la nostra creatività nel nostro laboratorio di via Valdirivo a Trieste.

Su ciascuna campeggia l’effigie di un’icona femminile: personaggi letterari e cinematografici, come Holly Golightly, o artiste realmente esistite, come Frida Kahlo, che sono fonte di ispirazione, o di semplice ammirazione, per le ragazze di ogni età ed epoca.

Le Divine sono speciali perché non sono solo belle borsette con l’immagina di una donna famosa, ma perché sono interamente progettate e realizzate da noi, dal cartamodello originale alla confezione. Perfino i ritratti delle nostre eroine sono disegnati dalle creative del nostro laboratorio.

Le nostre sarte hanno progettato il modello delle borse, hanno selezionato insieme a me le stoffe per crearle e, naturalmente, le hanno cucite, con tutta la loro cura e la loro esperienza.

Sarà banale, ma Le Divine sono borse fatte dalle donne per le donne, che celebrano le donne e sostengono le donne. PatchworkVictim, infatti, è il lato glamour di una cooperativa sociale che, operando in diversi ambiti, a Trieste si occupa di inserimenti lavorativi e recupero dei soggetti svantaggiati.

Venite a trovarci in negozio e scoprite La Divina che più vi rappresenta!

E chi non può venire nel nostro negozio di Trieste? Le divine si trovano anche nel nostro e-shop?

Sì, e molto di più!

Nel negozio online di PatchworkVictim trovate tessuti e accessori per il patchwork e il cucito creativo e… i kit per realizzare con le vostre mani la vostra Divina preferita.

Nel kit troverete il cartamodello (disegnato da noi), le stoffe necessarie a realizzare le borse e il “cameo” con l’effigie dell’icona femminile della vostra Divina.

Voi ci mettete il filo, la macchina da cucire e il divertimento!

Volete una Divina, ma la volete ancora più vostra, magari realizzata con quella stoffa che vi piaceva tanto, ma che non sapevate per cosa usare, e che ora sarebbe uno sfondo perfetto per Marilyn Monroe?

Potete acquistare anche solo il cartamodello e dare libero sfogo alla vostra creatività!

E se proprio non avete tempo di iniziare un nuovo progetto di cucito, ma non potete fare a meno di una Divina (come biasimarvi?), non temete: vi soccorriamo noi!

Nel negozio online di PatchworkVictim potete ordinare la vostra Divina preferita e vedervela arrivare a casa pronta da sfoggiare.

Realizziamo le Divine su ordinazione (così potete chiederci qualche personalizzazione), perciò i tempi di attesa sono un po’ più lunghi che per le semplici stoffe, ma abbiamo sarte capaci e volenterose che ve le confezioneranno a tempo di record!

ORDINA ORA LA TUA DIVINA, scrivendo ad info@patchworkvictim.it o passando in negozio!

(Chi prima arriva, meno aspetta)

Aaalt!

Conosciamo quelle facce! Vi vediamo lì, davanti allo schermo, indecise tra il kit per cimentarvi nel cucire una Divina, e la borsa fatta e finita. La sentiamo quella leggera sensazione di inadeguatezza e il timore di non essere abbastanza brave a cucire, a trovare il tempo di cucire, anzi, già che ci siamo, tutt’e due – che quando si tratta di sottovalutarci noi donne siamo campionesse olimpiche.

Abbiamo pensato anche voi, che per qualsiasi motivo (fondato o no) non vi sentite troppo sicure, ma vorreste cogliere l’occasione per realizzare una piccola impresa.

Nel nostro laboratorio di Trieste organizziamo corsi per cucire le borse Le Divine: scegliete il modello, scegliete le stoffe e noi vi guidiamo passo a passo verso la creazione della vostra Divina, fino a mandarvi fuori con una borsetta da urlo.

Unica controindicazione: le vostre amiche ci chiederanno di farne una anche per loro.

Insomma, non avete scuse: scegliete subito la vostra Divina e sfoggiate la vostra dichiarazione d’orgoglio femminile!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.