Articoli

Nuovi corsi di cucito per bambini

Dopo la bellissima esperienza del nostro primo laboratorio per bambini, organizzato nell’ambito del Trieste Film Festival, ecco pronti tre laboratori in cui i più piccoli impareranno ad utilizzare una vera macchina da cucire con l’aiuto delle sarte di Patchworkvictim.

Continua a leggere

All’assemblaggio delle polaroid!

La prima fase del progetto Polaroid for Children si è conclusa e non vi nascondo che siamo orgogliosissimi di aver ricevuto oltre 200 polaroid: ora si tratta di rimboccarsi le maniche e di trasformare i vostri piccoli capolavori in quilt da donare all’Associazione ABC Burlo bambini chirurgici di Trieste. Abbiamo fissato una giornata da dedicare all’assemblaggio, giovedì 15 febbraio, durante la quale potremo contare sull’aiuto di Roberta Sperandio, la nostra insegnate di patchwork, che porterà esperienza, buon gusto e le sue abili mani per aiutarci in questo importante progetto.

Vuoi lavorare insieme a noi? Sarà l’occasione per imparare alcune delle tecniche più efficaci per realizzare dei polaroid’s quilt!

Ti aspettiamo, al mattino (10-12.30) o al pomeriggio (14-16.30): scrivici per permetterci di organizzare al meglio spazi e macchine.

E se sei troppo distante per raggiungerci, continua a seguirci ed a fare il tifo per noi 😉

Aggiornamento: il nostro progetto ha ricevuto il sostegno della Aurifil, che ha deciso di donarci il filo per cucire le polaroid; come se ciò non ci rendesse già abbastanza orgogliose, Aurifil ci farà avare anche un gentile omaggio per chi ci aiuterà nell’assemblaggio! Grazie!

Il primo laboratorio di cucito per bambini

Si chiama quilt movie ed è il primo laboratorio di cucito organizzato da Patchworkvictim: perchè questo nome? Perchè sarà uno degli eventi dedicati ai piccoli del Trieste Film Festival, che unirà il cucito al cinema cercando di far appassionare le nuove generazioni a questi due speciali mondi.

Continua a leggere

Neverland: una collezione da favola

Dovete sapere che in famiglia abbiamo una passione – oltre che per le stoffe da patchwork – per Peter Pan.

È una passione ben più recente di quella per le stoffe, emersa nella nostra piccola Beatrice qualche mese fa e non ancora sopita.

Continuamente a casa “leggiamo” Peter Pan, ascoltiamo Bennato (oh, yeah, mica vorremo ascoltare canzoncine per bambini, alla veneranda età di tre anni), rileggiamo Peter Pan. Non vedo l’ora che abbia l’età per apprezzare Dustin Hoffman… o Johnny Depp!

Nel frattempo, sia nel negozio online che in quello di via Valdirivo a Trieste assecondiamo volentieri questa poetica passione della nostra Patchwork Victim in erba con una collezione di stoffe che ha il profumo dell’infanzia e i toni emozionanti di una storia per bambini.

Continua a leggere

,

Progetto benefico: polaroid for children

E’ con grande emozione che oggi vi presentiamo il nostro primo progetto benefico: l’abbiamo chiamato “Polaroid for children” perchè si rifà al tema delle polaroid, progetto molto amato dalle quilters italiane e di tutto il mondo. Vi va di partecipare? Ecco di seguito il bando, che potete scaricare in versione pdf cliccando qui.

Continua a leggere

Rover: qua la zampa!

Per chi si fosse perso la nostra presentazione, Patchwork Victim è un’attività a conduzione decisamente familiare.

Nella foto del nostro team, in primo piano vedete Beatrice, che adesso ha due anni, qualche capello in più ed è fermamente decisa a fare le scarpe alla mamma e prenderle il posto di “direttore artistico” e selezionatrice di stoffe da patchwork.

Per merito della sua smodata passione per i “cagnolini” (generalmente predilige quelli grandi il triplo di lei, che potrebbero papparsela in un boccone… ma cerchiamo di non pensarci!), arriva su Patchwork Victim la collezione Rover: fantasie giocose e adatte ai piccini, che rendono omaggio al migliore amico dell’uomo.

Continua a leggere