Articoli

Polaroid for children: finiti i top!

Il 10 aprile da Patchworkvictim c’è stata una nuova giornata dedicata al nostro progetto “Polaroid for Children“; sarò di parte, ma posso solo dire che è stato fantastico! In negozio si sono alternate parecchie amiche, che si sono messe a disposizione con generosità, affetto, cura: hanno progettato, tagliato, stirato, cucito, chiacchierato, scherzato e perfino intrattenuto la mia Bea (che ormai si diverte più in negozio che in camera sua). Grazie al loro aiuto abbiamo lavorato velocemente, finendo il secondo top, i cui blocchi erano stati già realizzati la volta scorsa.

Continua a leggere

Corso Patchwork primo livello innovativo

Da Patchworkvictim sta per ripartire il corso innovativo di primo livello tenuto da Roberta Sperandio: sia che vogliate accostarvi per la prima volta il meraviglioso mondo del patchwork o che desideriate rinfrescare e rinsaldare le basi che avete già, questo è il corso che fa per voi. Perchè? Io ho seguito la prima edizione che abbiamo tenuto lo scorso autunno e ve lo posso raccontare: il corso è ampio e generoso, vi spiega i tessuti, come sceglierli, accostarli, stirarli, tagliarli; vi insegna i blocchi base, ma non in modo meccanico, non si tratta di una mera riproduzione, ma di imparare a leggere i blocchi, a disegnarli e calcolarli da sole; vi consiglia come ottimizzare i lavori ripetitivi, come assemblare i vari blocchi con schemi non tradizionali, come quiltare e come rifinire il vostro quilt con un binding perfetto. Il tutto condito da tanti esempi concreti, di tecniche e di accostamenti, da guardare, toccare e, perchè no, provare ad imitare; e fra un blocco e l’altro c’è anche tempo per ascoltare tante “storie di patchwork”, le chiamo io, esperienze fatte negli USA, storie di designer, di eventi, concorsi, fiere, ecc.

Continua a leggere

,

Corsi estate autunno 2017

Ormai ci siamo ambientati per bene nel nostro nuovo spazio di via Valdirivo 23/c a Trieste e siamo pronti per offrire alle nostre clienti tanti nuovi corsi di cucito (e non solo); qui di seguito vi riepilogo un po’ di informazioni, se poi avete voglia di saperne di più passate in negozio o mandateci una mail a info@patchworkvictim.it.

Iniziamo dai corsi dedicati a chi si approccia per la prima volta al mondo del cucito ma anche alle autodidatte che vogliono imparare una volta per tutte le basi, anche le (apparentemente) più banali, per migliorare la qualità dei propri lavori.

Corso per imparare ad utilizzare la macchina da cucire: 2 lezioni da 3 ore ciascuna con la nostra sarta Graziella. Giornate da concordare, orario 15.00-18.00. Costo 70,00 €. Per entrare in confidenza con la macchina da cucire, imparando il suo funzionamento, cucendo dritto, con le curve, scoprendo asole, arricciature, pieghettature e tanto altro.

Corso base di cucito: 5 lezioni da 3 ore ciascuna con la nostra sarta Graziella. Giornate da concordare, orario 15.00-18.00. Costo 170,00 €. Per imparare le basi del cucito, a mano ed a macchina, andando a cucire una gonna a tubino sulla base di uno stampo realizzato da voi sulle vostre misure.

Questi due corsi si possono frequentare già in estate; quello sulla macchina da cucire può essere utile a chi si vuole avvicinare al mondo del patchwork, consentendogli di prendere dimestichezza con la macchina da cucire.

Vi proponiamo poi tre corsi da un pomeriggio: in tre ore, sotto la guida attenta di Graziella, potrete realizzare:

Vestitino da bambina a palloncino: una lezione da tre ore, orario 15.00-18.00, costo 50,00 € compresa la stoffa per realizzare un vestitino ed il cartamodello con tutte le taglie da 1 a 6 anni.

Microsoft Word - Cartamodello_palloncino_rev02

Vestitino da bambina scamiciato: una lezione da tre ore, orario 15.00-18.00, costo 50,00 € compresa la stoffa per realizzare un vestitino ed il cartamodello con tutte le taglie da 2 a 8 anni.

Microsoft Word - Cartamodello_palloncino_rev02

Camicetta da donna: una lezione da tre ore, orario 15.00-18.00, costo 50,00 € compresa la stoffa per realizzare una camicetta e lo stampo per replicarla.

Microsoft Word - Cartamodello_palloncino_rev02

Questi tre corsi sono adatti per chi ha già un minimo di confidenza con la macchina da cucire.

La stagione del patchwork si aprirà il due settembre, con il workshop Pixel heart tenuto da Daria Blandina e Roberta Sperandio (se ancora non le conoscete andate a rileggere la presentazione che avevo scritto in occasione del Trieste Modern Fun); una giornata, una full immersion per realizzare il bellissimo progetto che vedete declinato in più versioni nella locandina e che potete venire a vedere dal vivo in negozio. Da portare: alcuni quadrati delle proprie “stoffe del cuore”, da inserire nel proprio lavoro e da scambiare con le altre partecipanti.

Pixel heart_locandina

Il secondo appuntamento con Daria e Roberta è fissato per il 25 novembre e sarà a tema natalizio: un’intera giornata da passare insieme per realizzare due progetti, un quilt ed un’adorabile renna.

20180273_1387474918004322_720877018_o

Ti piace il patchwork ma sei ancora alle prime armi? Vorresti frequentare questi workshop ma non sai da che parte iniziare? Abbiamo il corso che fa per te: Roberta Sperandio terrà da Patchworkvictim un corso di primo livello. Cinque lezioni da 3 ore ciascuna (puoi scegliere fra mattino/pomeriggio) per imparare tutte le tecniche base in modo innovativo, realizzando diversi semplici progetti (cuscini, runner, tovagliette, piccoli quilt, a scelta della partecipante). Si parte il 23 settembre; e se ti manca anche l’attrezzatura, potrai acquistarla in negozio a prezzo speciale!

Microsoft Word - Cartamodello_palloncino_rev02

E’ ancora da fissare la data (raccogliamo volentieri i vostri desideri!) per la nostra proposta di borsa autunnale: una tracolla da realizzare con i nostri cotoni flanellati ed i prodotti Freudenberg, sotto la guida di Sonja de Lazzari.

Microsoft Word - Cartamodello_palloncino_rev02

Se invece cerchi ami la creatività, ma non il cucito, se vuoi imparare ad utilizzare instagram per il tuo busines e per promuovere chi sei e cosa fai, ricordati che il 16 settembre ospiteremo Dorothea, di cui ti abbiamo già parlato qui.

Vi basta? No? Nemmeno a noi! Stiamo già lavorando ad alcune proposte da aggiungere a questo elenco… Rimanete sintonizzate!

Trieste Modern Fun

Le porte del nostro nuovo laboratorio a Trieste si apriranno fra una decina di giorni, ma non sto nella pelle e voglio già raccontarvi quale sarà il primo grande evento di Patchworkvictim.

locandina

Conosci lo stile Patch chiamato “Modern”? Lo conosci già e ti fa piacere incontrare altre Modern Quilters?

Daria e Roberta, le Pillowfun girls saranno presenti da Patchworkvictim a Trieste in via Valdirivo 23/c il 6 maggio per presentare un programma tutto Modern con un PowerPoint sulla nascita del modern e le sue caratteristiche e per divertirti con due Improv workshops.

Il programma è articolato in due sessioni uguali, una al mattino ed una al pomeriggio; per partecipare è necessario iscriversi.

Se ancora non conosci Daria e Roberta, qui di seguito ti racconto qualcosa di loro.

Daria Blandina, siciliana d’origine, esprime la sua creatività nella sua casa di Mira, Venezia.
Laureata all’Accademia delle Belle Arti di Venezia in decorazione, ha lavorato per dieci anni nella moda disegnando tessuti e ricami per numerosi stilisti. Daria ha sempre espresso la sua vena artistica con materiali diversi e da anni realizza lavori e accessori tessili fondendo la sua formazione artistica e il suo amore per il Patchwork.
Ha collaborato con riviste nel settore e da qualche tempo si occupa dell’aspetto didattico delle tecniche che impiega nei suoi raffinati lavori prevalentemente di stile Modern. I suoi quilts sono stati esibiti in Quilt Shows nazionali ed esteri di prestigio quali il Carrefour du Patchwork in Alsazia, Francia e per ben due volte a Quiltcon, l’esclusivo show statunitense dello stile Modern e altri.
Insieme a Roberta e’ referente e promotrice attiva per la Modern Quilt Guild in Italia.

Roberta Sperandio, trevisana d’adozione, è conosciuta come una pioniera nell’ambito della diffusione del Patchwork in Italia sia nell’aspetto didattico che commerciale. Roberta ha fondando varie associazioni fra cui quella nazionale, ideato il Quilting Day come forma di aggregazione fra quiltiste ed ora adottato in tutta Italia e promuovendo due iniziative di solidarieta’ chiamate “Mille Colori per i bimbi d’Abruzzo” e “Mille Colori per i bimbi d’Emilia”.
Roberta negli anni ha collaborato con marchi di prestigio nell’ambito del Patchwork, i suoi lavori e articoli sono apparsi su riviste femminili e del settore. I suoi workshops sono apprezzati da molte quilters che negli anni hanno seguito i suoi insegnamenti nell’ambito del patchwork in tutte le sue forme e stili.
Roberta è l’autrice del libro “Modern Patchwork” manuale pratico che introduce neofite e non al fresco e colorato mondo dello stile Modern.

Daria e Roberta condividono l’amore per il tessile e il patchwork in tutte le sue forme e da tempo hanno deciso di fondere le loro esperienze creative e di divertirsi insieme con il progetto “Pillowfun” che è durato un anno e per cui hanno aperto una pagina Facebook chiamata “Pillowfun Page” che ha suscitato interesse nel mondo patch. Insieme sono anche le admin del gruppo FB “Italian Modern Patchwork” e della pagina FB “Modern Quilt Guild Italy”.

Ti ho incuriosito? Vuoi partecipare anche tu al nostro evento? Per informazioni e prenotazioni Francesca e lo staff di Patchworkvictim sono a tua disposizione ai seguenti contatti: info@patchworkvictim.it3282710248.

La nostra prima collezione Lecien: Mrs. March

Per chi – come noi – è appassionato di patchwork questa marca di stoffe è una specie di mostro sacro, un po’ come la Apple per gli amanti della tecnologia e la Mercedes nel mondo delle automobili; può non corrispondere sempre al tuo stile, ma non puoi non riconoscerne l’importanza e la qualità.

Stiamo parlando delle stoffe da patchwork Lecien, che da oggi si possono comprare su Patchwork Victim!

Continua a leggere