Articoli

Ti è mai capitato di rimanere letteralmente a bocca aperta davanti ad un lavoro di patchwork o di ricamo, di ammirarne la precisione, la cura del dettaglio, l’armonia complessiva? Quando capita a me, sono – ovviamente – particolarmente curiosa di conoscere meglio chi l’ha realizzato, scoprire i suoi gusti, le scuole o le esperienze che ha fatto e così via. Ma mi interesso anche, specie con chi generosamente condivide i propri piccoli segreti, alle attrezzature che utilizza per cucire: perchè se è vero che l’esperienza e la mano di ognuna sono doti personalissime, è altrettanto vero che utilizzare gli strumenti giusti aiuta anche quelle più “umane” di noi a raggiungere risultati migliori.

Continua a leggere