Oggi vogliamo condividere con te la bellezza del waxer canvas, un tessuto davvero molto particolare: robusto ma allo stesso tempo morbido, impermeabile, cerato, si segna con la punta di un’unghia e poi si modifica nel tempo. L’hai mai provato? Forse l’hai sempre visto impiegato in progetti piuttosto articolati e ti ha spaventato, perciò oggi te lo presentiamo con un tutorial per realizzare una borsa semplice ma d’effetto.

Cosa ti serve per realizzarla:

  • 45 cm di waxer canvas (lo trovi nella sezione “canvas” del nostro sito) per l’esterno
  • 45 cm tessuto americano per l’interno
  • 45 cm fliselina Legacy SF 101
  • 290 cm nastro canetè largo 4 cm
  • opzionale: un bottone magnetico.

Puoi trovare il kit completo di tutto l’occorrente per realizzare una borsa sul nostro sito: sia nella versione “stone” che nella versione “walnut“. Risparmierai rispetto all’acquisto dei singoli materiali ed avrai subito tutto il necessario per cucire la tua borsa!

Se pronta per cucire con la guida di Sara? Allora prepara tutti i pezzi che ti servono:

  • 2 pezzi da 44 x 44 cm + 1 pezzo da 18 x 20 cm di waxer canvas
  • 2 pezzi da 44 x 44 cm + 1 pezzo da 18 x 20 cm (base x altezza) di tessuto americano
  • 2 pezzi da 44 x 44 cm + 1 pezzo da 18 x 20 cm di Legacy SF 101
  • 2 pezzi di nastro canetè lunghi 144 cm

Hai tutto pronto? Iniziamo!

Piccolo riepilogo delle misure che ti servono: per creare il soffietto devi ritagliare un quadrato di 6 cm da ciascun angolo della base. La tasca va posizionata al centro a 9 cm dal margine inferiore della borsa. Per posizionare i manici traccia un segno a 10 cm dai lati della borsa e posiziona il nastro verso l’interno; ferma la cucitura a 5 cm dal bordo superiore della borsa. Il margine di cucitura è di 1 cm.

Non vediamo l’ora di vedere la tua borsa!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *