Il nostro progetto benefico “A qualcuno piace azzurro” si è concluso con la consegna del quilt alla signora Maria Rita Angelini, una delle tante persone che hanno fatto una donazione al GOAP, consentendo così di superare l’importante traguardo di 1500 € donati a favore del Centro antiviolenza di Trieste.

La signora Maria Rita ha apprezzato moltissimo non solo le finalità benefiche del nostro progetto, ma anche il valore artistico dell’opera a cui hanno partecipato circa 70 appassionati di patchwork ed ha promesso che il quilt sarà esposto in via Raffineria n. 4/c, sede dell’associazione Atelier dell’arte.

Ancora grazie a Paola per tutta la passione, il tempo e le energie che ha riversato in questo progetto, al GOAP per la collaborazione che ci ha dato nel diffondere l’iniziativa e la disponibilità nelle fasi cruciali ed a tutte le persone che hanno partecipato cucendo, donando, condividendo i nostri post, ecc. Una conferma in più che insieme si possono fare grandi cose.

Alla prossima!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *