L’autunno è arrivato: invece di rimpiangere l’estate, ci siamo buttate a capofitto nella realizzazione di progetti utili per affrontare i primi freddi. Ai cappellini avevamo già lavorato lo scorso anno creando questo cartamodello con foto ed istruzioni dettagliate, così oggi vogliamo concentrarci sullo scaldacollo, capo semplice da cucire (con le giuste dritte) ed utilissimo sia per bambini che per adulti.

Partiamo dai tessuti: per l’esterno utilizziamo un tessuto elastico come la felpa, il french terry o il jersey, mentre per l’interno sceglieremo una stoffa, sempre elastica, che sia morbidezza e calore, come il minky o il pile. La combinazione dei due tessuti determinerà la consistenza e il calore dello scaldacollo.

Vediamo insieme a Sara come confezionare uno scaldacollo in pochi passaggi.

Le dimensioni dei tessuti sono: 20 x 52 cm per la misura bambino, 25 x 57 cm per la misura adulto.

Aspettiamo le foto dei vostri scaldacollo!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *